Cerca

Fregava la Roma bene

Santo Domingo, arrestata la broker latitante Bruna Giri, la "Madoff in gonnella": "Truffe per 35 milioni di euro"

Santo Domingo, arrestata la broker latitante Bruna Giri, la "Madoff in gonnella": "Truffe per 35 milioni di euro"

Finita la latitanza di Bruna Giri, nota come la Madoff in gonnella. Due giorni fa a Santo Domingo, nella Repubblica Dominicana, "è stata catturata ai fini dell'espulsione, sotto scorta del Paese caraibico", come riferisce una nota della Polizia. La latitante Giri, "destinataria di provvedimento restrittivo emesso dall'autorità giudiziaria di Roma e diffuso a livello internazionale dallo Scip, il servizio cooperazione internazionale della Criminalpol", è una broker che "gestiva patrimoni finanziari della Roma bene, ricercata dal 2011 per reati patrimoniali e per truffe per oltre 35 milioni di euro, a seguito di indagine condotte dal Nucleo speciale polizia valutaria della sezione di Roma della Guardia di Finanza. Bruna Giri è stata individuata "grazie ad un fattivo e immediato scambio info-investigativo con la polizia della Repubblica Domenicana" ed è già arrivata all'aeroporto di Fiumicino, scortata da due operatori Interpol di Santo Domingo e immediatamente rinchiusa in
carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • massimo1954

    30 Marzo 2015 - 18:06

    Chi casca in queste truffe,è perché fa assegni per investimenti intestati al promotore.Da parte mia,sono anni che una società di intermediazione,gestisce i miei risparmi e gli investimenti,li faccio tramite bonifici o assegni non trasferibili alla società e chiedo periodicamente i rendiconti,ricevendo documenti ufficiali.Mai fidarsi di chi promette rendimenti a due cifre.

    Report

    Rispondi

  • allianz

    29 Marzo 2015 - 22:10

    arrestata la madoff in gonnella...Dal sole intero dei caraibi..al sole a scacchi di rebibbia.Bella carriera.Complimenti.

    Report

    Rispondi

blog