Cerca

La sparata

Vaticano, il presidente di Arcigay Flavio Romani: "Papa Francesco predica bene e razzola male"

Vaticano, il presidente di Arcigay Flavio Romani: "Papa Francesco predica bene e razzola male"

"Ora dovrebbe essere chiaro a tutti che il Vaticano è come l'Uganda". È la reazione sfrenata del presidente dell'Arcigay, Flavio Romani, dopo la decisione della Santa sede di rifiutare l'accredito dell'ambasciatore francese Laurent Stefanini, omosessuale dichiarato. Romani paragona lo stato africano, dove anche gli omosessuali vengono puniti per legge, con il Vaticano, dove: "le persone omosessuali vengono respinte, nonostante i meriti e le indiscusse qualità" che evidentemente Romani ha analizzato meglio della diplomazia vaticana.

Incoerente - Il presidente dell'Arcigay passa poi all'attacco direttamente contro Papa Francesco: "AVeva detto 'chi sono io per giudicare una persona omosessuale' evidentemente anche in Vaticano si predica bene e si razzola male, così alla prova dei fatti gli alti prelati hanno mostrato il loro vero volto". Secondo Romani, il corpo diplomatico della Santa sede è governato dal fanatismo di estrema destra, al quale in Vaticano hanno voluto compiacere: "È discriminazione, non esiste altro termine. E chi discrimina è una zavorra per la civiltà, se non addirittura una minaccia".

Guerra santa - Come se non bastasse il paragone con l'Uganda, Romani si avventura in un'analogia tra Chiesa cattolica e Stato Islamico: "Chi oggi esclude una persona in virtù del proprio orientamento sessuale, riproduce il medesimo pensiero di chi combatte guerre sante contro chi crede in un dio diverso o contro chi viene da un paese lontano". E poi Romani conclude: "Questa ostilità, che si manifesta tanto nel rifiuto quanto nelle persecuzioni, è un vero e proprio cancro e perfino un ateo convinto si rende conto che tutto questo non ha nulla a che fare con Dio, con nessun Dio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • carlostef

    11 Aprile 2015 - 21:09

    Il pulpito da cui viene l'accusa è indicativo

    Report

    Rispondi

  • francab

    11 Aprile 2015 - 09:09

    quella della francia e' una provocazione bella e buona,

    Report

    Rispondi

  • COUNSELOR

    10 Aprile 2015 - 22:10

    Stavolta Papa Bergoglio ha fatto bene.

    Report

    Rispondi

  • Vittori0

    10 Aprile 2015 - 22:10

    ..qualcuno diceva intelligentemente di: schera con i fanti ma lascia stare i Santi! si distinguono bene sia gli uni che gli altri!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog