Cerca

Faida religiosa

Migranti cristiani uccisi, il drammatico racconto: "Ci dicevano: qui si prega solo Allah"

Migranti cristiani uccisi, il drammatico racconto: "Ci dicevano: qui si prega solo Allah"

Pensavano di morire, di fare la stessa fine dei compagni di traversata che sul gommone a fianco, in 41 sono annegati. E si sono messi a pregare. A pregare Dio di salvarli. E' questo, secondo il racconto di un sopravvissuto alla furia dei migranti musulmani, a scatenare l'inferno a bordo del barcone. "Tu, perché non preghi Allah? Allah è l'unico nostro dio", ha gridato un nigeriano mettendo le mani al collo di un altro giovane. "Forse è stato il tono di voce più alto di quel ragazzo che piangeva e supplicava Dio di aiutarci, di non farci naufragare", racconta un profugo a Repubblica dopo essere stato soccorso a Palermo. "Loro sembravano impazziti, lo hanno preso e lo hanno scaraventato in acqua. Solo perché pregava. Abbiamo cercato di fermarli, ma loro erano di più. E ne hanno uccisi tanti... ".

Il drammatico racconto - "Il nostro barcone", racconta un altro dei sopravvissuti, "a un certo punto ha cominciato ad imbarcare acqua, uno dei tubolari si andava sgonfiando. Eravamo tutti arsi dal sole, ormai senza acqua. Pensavamo di morire, c' era chi piangeva, chi gridava, chi si agitava. In tanti pregavamo sottovoce. Poi ad un certo punto i nigeriani hanno cominciato ad inveire contro un altro nigeriano, loro erano musulmani, quello cristiano. Gli hanno detto di smetterla di pregare Dio se no lo avrebbero buttato a mare. 'Qui si prega solo Allah', dicevano. Hanno cominciato a gridare, in due lo hanno spinto e quel ragazzo è caduto in mare ed è annegato". "I musulmani erano come impazziti", conferma un altro migrante, "gridavano 'Allah è grande' e aggredivano tutti quelli che avevano provato a difendere il primo che hanno buttato in mare. Per proteggerci abbiamo creato una specie di catena umana, ci tenevamo in equilibro stringendoci le mani per resistere alle loro spinte, ma in dodici non ce l'hanno fatta. Li hanno uccisi così...".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • francab

    18 Aprile 2015 - 10:10

    e fra un po sarà il nostro turno

    Report

    Rispondi

  • fiorellacolosi

    17 Aprile 2015 - 19:07

    Perché in Parlamento non decidono di mandare via un simile personaggio? È il meno che si può fare.

    Report

    Rispondi

  • oenne

    17 Aprile 2015 - 18:06

    allah çe pas acca

    Report

    Rispondi

  • Vittori0

    17 Aprile 2015 - 17:05

    E' una pianificazione iniziata lenta ma inesorabile!Tutta lEuropa diventerà una Colonia Araba e Musulmana!!!Gli Arabi stanno acquistando le eccellenze europee.Ci stanno invadendo di migranti tutti giovani e forti e musulmani.La grande conquista iniziata nel 1600 sta riprendendo ?

    Report

    Rispondi

    • skypper015

      18 Aprile 2015 - 10:10

      Purtroppo per noi non potrà esserci una seconda Lepanto e nemmeno una seconda Vienna.

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog