Cerca

Scuola

Un ragazzo uccide il Prof a colpi di balestra

Un ragazzo uccide il Prof a colpi di balestra

E' successo a Barcellona. Uno studente di quattordici anni si è presentato a scuola armato di balestra e ha colpito la professoressa. E' morta sul colpo, mentre quattro ragazzi sono rimasti feriti. La scena è avvenuta poco dopo l'inizio delle lezioni nell'istituto superiore situato nel quartiere de La Sagerra.  Il ragazzo era entrato con un'ora di ritardo, la prof lo aveva ripreso ed è lì che l'ha colpita. Le forze dell'ordine hanno fermato un ragazzino di 14 anni che dovrebbe essere l'autore dell'attacco. Secondo i media spagnoli, il 14enne frequentava l'istituto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fausta73

    20 Aprile 2015 - 16:04

    vabbè, il rimprovero: ma perchè si è presentato con balestra e coltello a scuola? Tutto premeditato.

    Report

    Rispondi

  • aio_puer

    20 Aprile 2015 - 13:01

    Bravo il ragazzo marocchino. Dimostra coraggio, voglia di difendere la sua patria musulmana in Spagna. Hanno voluto accoglierli? Bravi!

    Report

    Rispondi

    • fausta73

      20 Aprile 2015 - 17:05

      chi ti ha detto che è marocchino?

      Report

      Rispondi

  • routier

    20 Aprile 2015 - 12:12

    In un mondo dove la violenza (spesso impunita) ha preso il posto della ragionevolezza, non c'è mica da stupirsi ! L'nico rimedio sarebbe la legge del taglione, Ma non si può ! Purtroppo siamo civili,,,,,,,,,,,,

    Report

    Rispondi

    • Pinkalikoi

      20 Aprile 2015 - 12:12

      Più che la legge del taglione, che è applicata da numerosi popoli senza nessun vantaggio per la loro civiltà, occorrerebbe che i genitori non venissero meno al loro compito di educatori, e soprattutto che la loro lista di valori andasse al di là dell'effimero. Compito assai arduo visto i modelli che ci vengono indicati dalla nostra "civiltà" occidentale.

      Report

      Rispondi

blog