Cerca

Cambia l'estorsione:

il pizzo si fa con la stoffa

Cambia l'estorsione:
Il pizzo ora si paga con la stoffa. Il nuovo e originale metodo di estorsione della camorra è infatti quello di riscuotere il frutto dei taglieggiamenti non in contanti, ma in stoffe pregiate. Questa evoluzione del pizzo è stata scoperta da un’operazione della Direzione distrettuale antimafia di Napoli che ha assestato un duro colpo al clan Fabbrocino:  oggi i magistrati hanno emesso 18 ordinanze di custodia cautelare che stanno eseguendo gli agenti del commissariato di San Giuseppe Vesuviano. Le accuse per le persone coinvolte nell'inchiesta vanno dall'associazione per delinquere di stampo mafioso, all'estorsione, al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti.

Con i tessuti ottenuti dalle estorsioni il clan coltivava il suo business: grazie alla collaborazione di artigiani compiacenti venivano confezionati abiti di gran pregio che poi venivano rivenduti a prezzi molto alti senza esborsi di natura fiscale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog