Cerca

Che imbarazzo

Una turista visita la sindone: bloccata perché ha un vibratore nella borsa

Una turista visita la sindone: bloccata perché ha un vibratore nella borsa

A Torino grande imbarazzo per visitare la sacra sindone. A una turista, quando si è avvicinata alla porta d'ingresso per i controlli, il metal detector ha segnalato la presenza di un oggetto metallico nella borsetta. Gli agenti di sicurezza hanno subito notato nel monitor a raggi X che la donna aveva con sè un oggetto  sospetto. Da qui la richiesta di aprire la borsa per ulteriori accertamenti. La donna ha accetto e ha così svuotato la sua borsa. Tra un portafoglio, oggetti vari e qualche scontrino è comparso un vibratore, proprio l'oggetto che ha fatto impazzire il metal detector. La turista se l'è cavata con un sorriso imbarazzante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Satanasso

    16 Giugno 2015 - 10:10

    Che male c'è ? Ma perchè tutti quelli che visitano la sindone sono tutti verginelli ? Una che fa sesso non puo' essere devota ? Se una madre di famiglia che fa i pompini al marito dovesse prendere fuoco ogni volta che entra in chiesa... le chiese sarebbero deserte !

    Report

    Rispondi

  • alvit

    23 Aprile 2015 - 09:09

    se cercate nel borsello di ventolo gay1, ne trovate un paio di vibratore, ultra big.

    Report

    Rispondi

  • alkhuwarizmi

    23 Aprile 2015 - 05:05

    In occasione dell'ostensione della Sacra Sindone, è questa la notizia più interessante? Anche in questo caso non potete fare a meno di puntare sul gossip-hard. Bravi.

    Report

    Rispondi

blog