Cerca

Pillola blu

Il marito dipendente da viagra abusa della moglie ogni notte: lei lo denuncia

Il marito dipendente da viagra abusa della moglie ogni notte: lei lo denuncia

Il piacere coniugale è diventato un incubo per una donna di Lecce. Il marito 46enne, infatti negli ultimi anni ha costretto la moglie a rapporti sessuali dopo aver ingerito una dose di Viagra. Il desiderio sessuale nel confronti della propria moglie dopo 10 anni non era diminuito, anzi, era diventato ossessivo, al punto da costringere la moglie al rapporto anche quando lei gli chiedeva di non farlo, rapporto che durava diverse ore ogni notte. La situazione è poi peggiorata: la donna era stata ricoverata in ospedale per una malattia, ed era convinta di poter avere una breve pausa dai rapporti con il marito, invece lui durante la notte è entrato nella sua camera e l'ha costretta a seguirlo all'ultimo piano dell'ospedale, sempre mosso dal viagra.

Ultima follia - Non finisce qui, una volta la donna invitò sua madre a stare da loro, convinta che l'imbarazzo per la presenza della suocera lo avrebbe inibito nell'avere rapporti. E invece lui quella notte prese il viagra e utilizzò anche dei giocattoli erotici. Il culmine arriva quando la donna si rivolse alle autorità e il giudice civile emise l'ordinanza di allontanamento da casa. Una sera, in preda ad una crisi di astinenza il marito si lanciò nel pozzo luce per raggiungere l’ingresso interno, salì in casa e cercò di costringere la moglie ad assecondarlo. Al momento l'uomo si trova in un centro specializzato per curarsi da quell’abuso di Viagra e da altri eccessi che hanno caratterizzato la sua vita. Il processo penale contro di lui è ancora in corso. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog