Cerca

Omicidio di Loris

Veronica Panarello chiede di essere ascolta

Veronica Panarello chiede di essere ascolta

Potrebbe arrivare una svolta nell'omicidio del piccolo Loris Stival. La mamma Veronica Panarello è stata sentita stamattina venerdì 24 aprile nel carcere di Agrigento. La donna, accusata di aver ucciso a Santa Croce Camerina il figlio di 8 anni a novembre dello scorso anno, si è sempre detta innocente.

Nel carcere di Agrigento, ad assistere al colloquio con la Panarello, ci sono gli investigatori incaricati dalla Procura di Ragusa delle indagini sull'omicidio di Loris. La Procura è rappresentata dal sostituto Marco Rota. Tra i presenti pure Antonino Ciavola, capo della Mobile, e Domenico Spadaro dell'investigativa dei carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • afadri

    24 Aprile 2015 - 18:06

    meglio non fare commenti con un evento così triste e con una magistratura che a volte sfiora il ridicolo...che commenti vuoi fare.!

    Report

    Rispondi

blog