Cerca

Il futuro della Chiesa

Vaticano, perché il prossimo Papa può essere nero

I dati dello i Pew Research parlano chiaro: il numero dei musulmani sta per superare quello dei cattolici e questo soprattutto perché chi prega Gesù fa sempre meno figli, mentre i seguaci di Maometto non  hanno mai visto decrescere la natalità. A dare conto dei dati il quotidiano Repubblica che anticipa anche il piano del Vaticano per far fronte a questa crescita esponenziale. Dopo Papa Francesco potrebbe esserci un Papa nero. Perché se è vero che c'è una questione demografica con cristiani che fanno meno figli di quelli africani, asiatici e latinoamericani. Il continente a cui la Chiesa cattolica dovrebbe guardare con interesse è l'Africa.  Nel 1910 i cristiani del continente nero erano solo l' 1,4% del totale, oggi sono già il 23,9% e nel 2050 saranno il 38,1%.La Nigeria, il Congo, la Tanzania, l'Etiopia e l'Uganda saranno tra le dieci più grandi popolazioni cristiane del mondo. F

Il futuro dell'Africa - Francesco, il Papa che arriva "da molto lontano" ha capito questo epocale cambiamento e infatti ha cominciato a fare scelte in questa direzione: scegliendo i nuovi membri del collegio cardinalizio non in base a vecchi schemi ma guardando proprio lontano, in Africa.  Repubblica si nota come  se oggi è ancora l' Europa ad avere il maggior numero di cardinali elettori (56), seguita dall' America del Nord (17), l' Africa è al terzo posto (14), insieme all' Asia (14). America del Sud (12), Centrale (6) e Oceania (3) chiudono il collegio. La strada vero il Papa nero era già stata aperta da Benedetto XVi che nel 2012 disse che "in modo riduttivo e spesso umiliante, si descrive l' Africa come il continente dei conflitti e dei problemi infiniti e insolubili". Mentre "l' Africa è per la Chiesa il continente della speranza, è il continente del futuro". Il 7 febbraio scorso, invece, è stato Francesco a parlare dell' Africa e della "stupenda testimonianza di carità" resa dalla Chiesa del continente verso i più bisognosi, soprattutto nelle regioni più remote e isolate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fossog

    27 Aprile 2015 - 21:09

    Papa nero ? me ne frego del colore, è ciò che fà a far eventualmente incazzare, non il colore. SE Ruba Sovvenzioni italiane... SE Ruba con le soc Cattoliche che prendono 10 e spendono 5... SE Ruba con Esenzioni Fiscali sulle attività commerciali... se Tratta il Voto di Scambio con la politica per Imporre Leggi Catto-Mediorientali... se Si impone in 30 TG Giornalieri, ALLORA è MIO NEMICO. Punto

    Report

    Rispondi

  • Fabius Maximus

    27 Aprile 2015 - 20:08

    Hanno imboccato la strada dell'autodistruzione e forse pensano come papabile a questo prete congolese sospettato di omicidio. Relativamente invece ai mussulmani più prolifici metterei anche in conto gli effetti secondari- fra noi- del femminismo scalamanto e della eradicazione quasi sistematica delle caratteristiche maschili.

    Report

    Rispondi

  • Janses68

    27 Aprile 2015 - 14:02

    Non accadra' mai un papa nero ..... e anche se fosse , non cambierebbe atteggiamento degli estremisti islamici per i quali uccidere gli infedeli e' l'unico credo che hanno in testa. Uccidere uccidere uccidere , come i crociati ai quali era stato inculcato lo stesso credo. Alla fine il dio li perdonera'. Solo un Dio ha diritto di togliere una vita , non l'uomo.

    Report

    Rispondi

  • nero48

    27 Aprile 2015 - 13:01

    Mi piacciono molto gli ortodossi

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog