Cerca

Le accuse

Università di Camerino, arrestato un professore: molestie sessuali e palpeggiamenti a sette studenti

Università di Camerino, arrestato un professore: molestie sessuali e palpeggiamenti a sette studenti

Un docente della facoltà di veterinaria all'Università di Camerino è stato arrestato con l'accusa di molestie sessuali e palpeggiamenti nei confronti di sette studenti. Il professore è stato immediatamente sospeso dall'Ateneo. Lo scorso 4 novembre l'università aveva presentato formale esposto alle autorità competenti, spiega la nota dell'Ateneo, "in seguito alla segnalazione di uno studente, per richiedere l'accertamento di fatti ed atteggiamenti tenuti dal medesimo docente. L'Università ripone totale fiducia nell'operato delle autorità inquirenti e ribadisce che la tutela degli studenti, della loro serenità e della loro salute è al primo posto, al centro di ogni obiettivo ed attività ed è prioritari".

Le accuse - Il professore, 51enne, avrebbe compiuto le presunte molestie fra il 2011 e il 2013. Gli inquirenti hanno trovato nella posta elettronica del docente una mail compromettente, vari messaggi e la registrazione di un colloquio con uno studente. Ci sarebbe anche il referto medico di uno studente sofferente di stress psichico per le pressioni subite dal professore.



Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog