Cerca

Assedio

Roma, tassista rapinato da due ragazzini rom a bordo del suo taxi: tre aggresioni in una settimana

Roma, tassista rapinato da due ragazzini rom a bordo del suo taxi: tre aggresioni in una settimana

Un tassista di Roma era in giro di notte, stava lavorando per le strade del quartiere La Rustica e all'arrivo di una chiamata carica a bordo due ragazzini. Dall'accento e dall'aspetto sembrano due giovani rom, uno si siede dietro, l'altro gli si mette accanto e pistola alla mano lo minaccia: "Non fare scherzi, stai zitto o ti ammazzo". Accanto a loro c'è una volante della Polizia in coda al semaforo. Il tassista non fiata mentre il complice dal sedile posteriore prova a calmare l'amico. "Aò stai calmo, non faccio nulla" prova a calmarlo anche il tassista. Si dirigono verso il centro di Roma, cercano un posto dove parcheggiare e a quel punto sempre con la pistola puntata addosso, l'autista è costretto a consegnare tutto il guadagno della giornata. I due si prendono anche il lusso di sfotterlo e gli pagano le 12 euro per la corsa. Una volta scappati i due, il tassista chiama i Carabinieri, scatta la caccia all'uomo con cinque pattuglie, ma tutto sembra inutile perché i due si sono dileguati. È l'ultimo episodio di una serie di aggressioni subite dai tassisti romani quasi sempre ad opera di ragazzini che vivono nei campi rom. Poche ore prima un altro tassista è dovuto andare in ospedale per curarsi con sei punti di sutura, dopo essere stato colpito pestato e rapinato da due ragazzi a bordo di uno scooter. Peggio è andato pochi giorni prima a un tassista di 23 anni che aveva rimproverato un automobilista che andava contromano: setto nasale rotto per un cazzotto preso alle spalle.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • oennecolor

    oennecolor

    20 Luglio 2015 - 19:07

    meno ne parlate e meglio é_di queste storie _ qui all estero ci prendono x idioti x colpa vostra_ siete la puttana del mediterraneo con le cosce aperte fatte entrare e gioire tutti li mao mao

    Report

    Rispondi

  • oennecolor

    oennecolor

    20 Luglio 2015 - 19:07

    meno ne parlate e meglio é_di queste storie _ qui all estero ci prendono x idioti x colpa vostra_ siete la puttana del mediterraneo con le cosce aperte fatte entrare e gioire tutti li mao mao

    Report

    Rispondi

  • ampar

    16 Luglio 2015 - 13:01

    cittadini! armatevi e sparate a chi cerca di aggredirvi, uccideteli

    Report

    Rispondi

  • filen

    filen

    02 Maggio 2015 - 06:06

    Per quei bastardi basterebbero 15 giorni alla causescu lui si sapeva come trattarli eheh

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog