Cerca

A Messina

Stupra e uccide cavalla: condannato a due anni di reclusione

Stupra e uccide cavalla: condannato a due anni di reclusione

Uno stalliere di 32 anni è stato condannato dal Tribunale di Messina a 2 anni, con pena sospesa, per maltrattamento di animali aggravato dalla morte. Secondo quanto riferisce la Lav (Lega anti vivisezione) in un comunicato, l’uomo ha sottoposto a sevizie e abusi sessuali una cavalla incinta, fino a provocare prima l’aborto e poi la morte. "Una sentenza che aiuta a porre l’attenzione sui crimini sessuali a danno di animali, una piaga ancora sommersa", afferma Ciro Troiano, criminologo e responsabile dell’Osservatorio Zoomafia della Lav. Oltre ad avere rapporti sessuali con la cavalla, l’uomo l’ha seviziata con vari attrezzi, che hanno determinato il distacco della placenta, l’aborto e un’emorragia fatale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ggmleone

    08 Maggio 2015 - 01:01

    Per farsi pubblicità gli antivivisezionisti, le inventano tutte. La vivisezione nessuno la pratica, a meno che non si intenda intervento chirurgico sull'animale addormentato, cosa di cui cani e gatti di giovani. O vogliamo che i chirurghi vetereninari facciano pratica sugli esseri umani?

    Report

    Rispondi

  • wall

    07 Maggio 2015 - 14:02

    Direi che sarebbe nella situazione di mettere a questo uomo anch'esso animale una bella museruola a vita, insieme alle catene che prenda i polsi e piedi con movimenti utili alle azioni quotidiane fino alla morte ......................................

    Report

    Rispondi

  • allianz

    07 Maggio 2015 - 13:01

    Lurido individuo...Ha messo in atto ed applicato i delitti che lo renderanno un sicuro serial liller futuro,purtroppo verso gli esseri umani.Ammazzatelo subito.

    Report

    Rispondi

  • routier

    07 Maggio 2015 - 07:07

    L'aberrazione della mente umana avrà mai un limite ? E poi perché la pena è stata sospesa ? Forse per buona condotta verso gli animali ?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti