Cerca

L'inchiesta

Pavia, arrestato professore dell'Università: appartamenti per studenti venduti ai privati

Angelo Bugatti in manette e un imprenditore edile ai domiciliari: l'accusa è corruzione, falso e lottizzazione abusiva

Pavia, arrestato professore dell'Università: appartamenti per studenti venduti ai privati

Corruzione e falso: con queste accuse i carabinieri hanno arrestato Angelo Bugatti, professore dell'Università di Pavia. Agli arresti domiciliari è stato posto un imprenditore edile. L'ipotesi degli inquirenti è quella di una lottizzazione abusiva di terreni a Pavia a scopo edilizio. In particolare, il professore Bugatti si sarebbe adoperato per favorire la società Punta Est nella realizzazione di opere edilizie residenziali di libera vendita, in violazione dell'originaria concessione alla costruzione esclusiva di edifici per residenze e servizi universitari. Il rettore dell'Università di Pavia, Angiolino Stella, attraverso un comunicato stampa, ha riposto la "massima fiducia nell'operato della magistratura e attendiamo - ha aggiunto - che venga fatta totale chiarezza sulle responsabilità del professore nell'intera vicenda, che ne sono certo non coinvolge in alcun modo gli organi di governo dell'ateneo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog