Cerca

La novità

Nuovi controlli per il rilascio della patente di guida: previste visite mediche contro la sindrome del Sonno

Nuovi controlli per il rilascio della patente di guida: previste visite mediche contro la sindrome del Sonno

Dovranno abituarsi ad usare i mezzi pubblici e camminare tanto tutti gli europei che soffrono della Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno (Osas). Entro il 31 dicembre 2015 in tutti gli stati membri le visite psico-fisiche per il rilascio della patente di guida dovranno prevedere anche controlli mirati sui disturbi della respirazione durante il sonno. Solo in Italia, secondo i dati Istat, sono stati 40 mila gli incidenti causati da problemi di sonnolenza alla guida in pieno giorno. Cifre che si aggiungono a quelle europee: in tutto il continente, i casi legati alla Osas sono stati 240 mila. Difficile escludere problemi e disservizi per il rilascio delle prossime patenti e per i rinnovi decennali, visto che in tutta l'Unione non esiste un protocollo medico condiviso per la valutazione della malattia del sonno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lombardi-cerri

    09 Maggio 2015 - 06:06

    Ottima idea ! Chi facesse passare questa Legge ( e anche tutte le altre) dovrebbe mettere per iscritto quanti morti in meno grantirebbe con la sua idea. Se l'obbiettivo non venisse raggiunto il responsabile della cazzata dovrebbe essere dimesso istantaneamente dal posto che occupa:

    Report

    Rispondi

blog