Cerca

Commissione europea

Profughi e immigrati: le quote spettanti all'Italia

Profughi e immigrati: le quote spettanti all'Italia

La commissione europea ha annunciato oggi di aver definito l'agenda per la nuova politica dell'immigrazione, che va a modificare il contenuto del trattato di Dublino. La rappresentante per gli Affari esteri Federica Mogherini ha comunicato le quote spettanti a ogni Paese, che riguardano tanto i profughi quanto gli altri immigrati già presenti sul suolo europeo. Saranno reinsediati in Europa 20 mila profughi richiedenti protezione internazionale, provenienti da campi profughi di Paesi terzi, di cui il 9,94% in Italia. Non sono invece stati fissati numeri per la redistribuzione degli immigrati già sbarcati, ma all’Italia spetterà una quota dell’11,84%, secondo una chiave di distribuzione obbligatoria per Paese. Queste percentuali sono diverse, perché - spiegano fonti Ue - sono due canali distinti: i reinsediamenti riguardano chi ha le caratteristiche per ottenere lo status di rifugiato ed è ospitato in campi profughi all’estero. Quello dei ricollocamenti è un canale per chi è o entra direttamente in Ue. Le quote di redistribuzione degli immigrati già sbarcati in Europa sono state calcolate sulla base di una serie di criteri (Pil, popolazione, tasso disoccupazione) e vanno dallo 0,85% del Lussemburgo al 18,42% di immigrati assegnati alla Germania. In Francia deve essere accolto il 14,17%, in Spagna il 9,10%, in Polonia il 5,64%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • encol

    14 Maggio 2015 - 14:02

    Si bene .... e.... quanti ne accoglie a casa sua e a casa Boldrini ? Quanti.

    Report

    Rispondi

  • alvit

    14 Maggio 2015 - 07:07

    bene, così gli scafisti e la malavita organizzeranno dei viaggi ben distinti, barconi per la germania, per la francia, per i paesi nordici e così via. Il biglietto sarà proporzionato per le varie destinazioni e si potrà pagare con carta di credito.I bimbi sotto i 5 anni gratis, le donne in cambusa. Offriranno aranciata e succo di banana.L'Italia ospiterà, ladri, spacciatori, assassini e sinistri.

    Report

    Rispondi

  • Ben Frank

    Ben Frank

    14 Maggio 2015 - 01:01

    Intanto li fanno sbarcare in Italia, se poi gli altri paesi se ne prendono un paio è ancora da vedere. Ma che incapace! E non sa nemmeno sculettare come la Boschina.

    Report

    Rispondi

  • Anna 17

    Anna 17

    13 Maggio 2015 - 23:11

    Cosa pretendete che sta poverina riesca pure a capire cosa dice e di cosa parla. Si sa che in Europa la considerano uno zero+zero, in Italia ancora meno. Purtroppo non sa cosa sia la dignità e non si dimette per manifesta ignoranza del tutto.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog