Cerca

L'aiutino

Napoli, maxisequestro di farmaci simili al Viagra a casa della figlia del boss

Napoli, maxisequestro di farmaci simili al Viagra a casa della figlia del boss

Arrivano i Carabinieri a casa della figlia 39enne di un boss della Camorra ormai morto. I militari entrano nell'appartamento della periferia nord di Napoli in cerca di armi, ma quando arrivano a perquisire un sottoscala trovano diversi scatoloni. Si insospettiscono, ne vedono uno aperto e si avvicinano per capire il contenuto: è pieno di confezioni di Sildenafil Sandoz da 50 mg, un farmaco equivalente dei più famosi Viagra e Cialis. Quella che all'inizio sembra una scorta personale, comunque già imponente, si svela presto come un deposito per lo spaccio del medicinale. Negli scatoli i militari contano 1920 confezioni, per un valore complessivo di 50 mila euro sul mercato farmaceutico, molto di più per quello illecito, ma che permette di evitare la prescrizione del medico obbligatoria per quei farmaci.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog