Cerca

Costerà 20 milioni di euro

Renzi: "Recupereremo il barcone affondato un mese fa tra Libia e Malta"

Renzi: "Recupereremo il barcone affondato un mese fa tra Libia e Malta"

Certo, lui spiega che "è giusto così" e che lo fa" per far aprire gli occhi all'Europa che così non potrà più dire che 'occhio no0n vede, cuore non duole'". Ma intanto, a pagare, saremo ancora noi italiani. Ospite a Porta a Porta da Bruno vespa il presidente del consiglio Matteo renzi ha annunciato che procederà al recupero del barcone affondato circa un mese fa nel Mediterraneo tra Libia e Malta centinaia di immigrati a bordo.  "Noi siamo umani, abbiamo mandato un robot a fare le foto, ci sono dei bambini morti nelle stive. Noi andremo in fondo al mare a recuperare il barcone" ha spiegato il premier. L'operazione sarà complessa e costosa. Ci vorranno quattro mesi e costerà 15-20 milioni di euro" ha spiegato. E a metterceli non sarà l'Europa, ma l'Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • toro14

    24 Maggio 2015 - 16:04

    Gli africani morti affondati li vuole andare a prendere.. invece per i due maro che sono ancora VIVI sta aspettando che li ammazzano per portali in Italia.

    Report

    Rispondi

  • fonty

    fonty

    23 Maggio 2015 - 19:07

    Se il pinocchio vuole tirare su il barcone, lo faccia con i soldi suoi non con i miei e degli altri Italiani contrari.

    Report

    Rispondi

  • lallo1045

    23 Maggio 2015 - 12:12

    Questo e`scemo oltreche´INCAPACE. PAGHI LUI ed io applaudo.

    Report

    Rispondi

  • sfeno

    20 Maggio 2015 - 21:09

    venduto anche lui....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog