Cerca

La svolta

Domenico Maurantonio, a Chi l'ha visto spunta un sms che inchioderebbe i compagni: "E' volato giù. Morto. Gli amici non hanno detto nulla"

Domenico Maurantonio, a Chi l'ha visto spunta un sms che inchioderebbe i compagni: "E' volato giù. Morto. Gli amici non hanno detto nulla"

“Si fa tenere per le braccia dagli amici e ad un certo punto vola giù. Morto. Gli amici non hanno detto nulla”. Il caso di Domenico Maurantonio, il ragazzo di 19 anni morto dopo essere precipitato dal 5° piano di un Hotel a Milano, sembra essere a una svolta. Durante una puntata di Chi l’ha visto su Rai3 uno spettatore è intervenuto in diretta telefonica e ha segnalato la foto di una conversazione privata su Whatsapp.

Il testo - Pubblicata su un gruppo Facebook come commento al link di un articolo de Il Mattino di Padova, si può leggere: “L’altra sera dei ragazzi di una scuola di Padova son venuti da noi in hotel… di notte si sono ubriacati da fare schifo e hanno deciso di fare degli scherzoni sui corridoi dell’hotel… il “migliore” di questi scherzi è stato defecare per il corridoio del 5° piano… non contento, uno di questi per fare il figo decide di mettersi sul cornicione per farla dalla finestra… quindi si fa tenere per le braccia dagli amici e ad un certo punto vola giù. Morto. Gli amici non hanno detto nulla a nessuno e son tornati in stanza… il corpo è stato trovato il mattino dopo…". Non è ancora chiaro se si tratti di uno scherzo o meno e gli inquirenti hanno "dubbi sulla sua attendibilità", ma già da tempo le indagini stanno portando all’ipotesi di una serata alcolica finita male.

La vicenda - Domenico Maurantonio frequentava il liceo Ippolito Nievo, uno dei più prestigiosi di Padova, ed era in gita a Milano con gli insegnanti e i compagni per una visita scolastica all’EXPO. Erano alloggiati all’hotel Leonardo, al quinto piano, da dove Domenico è precipitato nella notte tra sabato 9 e domenica 10 maggio. Intanto stanno proseguendo gli accertamenti degli inquirenti, mentre si dovrà aspettare una settimana per avere i risultati dell’autopsia da cui si saprà con più certezza cosa è sia successo quella notte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • MarleyI

    21 Maggio 2015 - 18:06

    È un falso.... Se fosse realmente accaduto quanto detto sopra, il ragazzo, avrebbe dovuto essere trovato l'indomani coi calzoni calati...

    Report

    Rispondi

  • Aieie66

    21 Maggio 2015 - 18:06

    È lui come fa a saperlo , allora è stato zitto pure lui

    Report

    Rispondi

  • bettely1313

    21 Maggio 2015 - 15:03

    i giovani oggi che pena, non sanno casa farci della propria vita. Generazioni dopo il' 68 vittime di una società disgregata causata da mode demenziali all'insegna della cultura di sinistra tanto evocata in quel periodo e che oggi ancora i giovani si spirano. Brutti tempi per loro.

    Report

    Rispondi

  • antari

    21 Maggio 2015 - 13:01

    spero sia un falso!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog