Cerca

I papponi delle pensioni

Papponi delle pensioni, le video-interviste di Bechis: le reazioni di Amato, D'Alema, Enrico Letta

Papponi delle pensioni, le video-interviste di Bechis: le reazioni di Amato, D'Alema, Enrico Letta

"Pappone io? Lei è un pappone". Così risponde Giuliano Amato ai microfoni di LiberoTv quando Franco Bechis gli chiede conto del suo vitalizio. Massimo D'Alema preferisce non rispondere. Sono variegate (ma tendenti allo stizzito) le reazioni degli onorevoli tirati in ballo dall'inchiesta di Libero sui "Papponi delle pensioni", ovvero quei parlamentari (sono tanti) che dopo qualche anno passato tra Camera e Senato incassano un assegno decisamente più consistente rispetto ai contributi pagati allo Stato. Il sottosegretario all'Economia Enrico Zanetti (Scelta civica) prende un po' di coraggio e sollecita il premier Matteo Renzi a "parlare di meno e a tagliare i vitalizi", come lo stesso Renzi ha annunciato di fatto qualche giorno fa. Il predecessore di Renzi a Palazzo Chigi, Enrico Letta, a Bechis si sente di promettere una cosa: "Io il vitalizio non lo prenderò mai". 

"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Vittori0

    24 Maggio 2015 - 12:12

    insieme ai moralissimi pensionati ,sarebbe opportuno indicare un politicante moralmente presentabile!!Difficile Eh!!

    Report

    Rispondi

  • butrinto

    24 Maggio 2015 - 06:06

    .........................devono restituire il maloppo con gli interessi

    Report

    Rispondi

  • Gigi777

    23 Maggio 2015 - 19:07

    Sui vitalizi si deve intervenire subito. Dopo quello che è accaduto sulla rivalutazione delle pensioni, la gente non ne può più e ogni giorno che passa aumenta l'incazzatura. Renzi, Padoan & C. il danno che ne riceverete non riuscite neppure a immaginarlo...

    Report

    Rispondi

  • mario.antonio2

    23 Maggio 2015 - 12:12

    Dicevo: che dopo una vita di lavoro altamente responsabile, per premio una pensione da sopravvivenza e per giunta un debito da 35-36000 Euro - BECHIS!!- dica pure a questi grandi, che mi offro volontario, gratis; a fare il boia di Stato.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog