Cerca

Le disposizioni per la visita

Expo, vietato entrare con una bibbia o una spilla di partito

Expo, vietato entrare con una bibbia o una spilla di partito

Volete visitare Expo sventolando unaa bandiera dell'Isis? Lasciate ogni speranza voi che entrate. Non passerete i tornelli. Il regolamento di Expo, come si legge in una nota diramata dall'Ufficio scolastico del ministro dell'Istruzione, proibisce infatti l'accesso all'area espositiva con "qualsiasi tipo di materiale scritto o stampato contenente propaganda a dottrine politiche, ideologiche o religiose, asserzioni o concetti diversi da quelli esplicitamente autorizzati dalle autorità di pubblica sicurezza". E se appare ovvio che una bandiera dell'Isis non sia la benvenuta, la disposizione vieta anche materiale assai meno estremo, come una spilletta o la bandiera di un partito o ancora una bibbia, in quanto materiale religiosamente esplicito. D'altra parte, in un luogo in cui arriva gente da tutto il mondo ma non c'è un luogo in cui pregare secondo il credo delle tante religioni, non poteva essere diversamente. I divieti rivolti alle scuole, e quindi anche agli altri visitatori, comprendono bevande in vetro o lattina, qualsiasi tipo di animale ad eccezione dei cani guida per ipovedenti, qualsiasi oggetto che Expo possa ritenere pericoloso o dannoso, come piccoli coltelli o taglierini. Insomma, se vi volete portare dei panini, fateli a casa...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mina2612

    22 Maggio 2015 - 23:11

    Spero che anche il velo islamico sia vietato.

    Report

    Rispondi

  • gigi0000

    21 Maggio 2015 - 17:05

    Qualche volta, sempre più spesso, il buonsenso va a farsi benedire, a favore di un presunto diritto di tutti. Poi ci si lamenta se lo studente islamico strappa il crocefisso, oppure se appartenenti ad altre religioni pretendono tutto a danno della nostra. Circa la sicurezza siamo agli stessi livelli: col mio coltellino di 4 cm sono passato, ma dentro ci sono tubi e bastoni a portata di mano.

    Report

    Rispondi

blog