Cerca

Candidati vip

Ex calciatori in campo per le Regionali. Furino vuole fare il sindaco

Ex calciatori in campo per le Regionali. Furino vuole fare il sindaco

Ex calciatori, arbitri, guardalinee. Il calcio scende in campo alle elezioni di fine maggio, schierando vecchie glorie del rettangolo di gioco e fischietti ancora in attività. A Moncalieri si candida alla carica di primo cittadino Beppe Furino, instancabile mediano della Juve pluriscudettata degli anni 70-80. A sostenerlo, una coalizione di centrodestra: Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d’Italia, il Partito liberale e la lista civica "Alleanza per Moncalieri".
In lizza anche un altro ex bianconero, Giancarlo Alessandrelli, riserva del grandissimo Dino Zoff a fine anni Settanta. Oggi, l’ex numero dodici bianconero gioca la partita politica delle regionali in Toscana nella lista che candida a governatore Giovanni Lamioni, sostenuto dal patto elettorale tra liste civiche e le forze politiche centriste di Area popolare. In Puglia si candida Francesco Moriero nella coalizione che sostiene la candidatura alla presidenza della Regione di Adriana Poli Bortone. In Umbria si mette in gioco per il centrosinistra un ex gloria del Perugia degli anni Sessanta, Massimo Roscini, 'Chiodo' per i tifosi dei grifoni.
In corsa per il turno elettorale di fine maggio anche un arbitro ed un guardalinee, entrambi in Puglia: a Bari, nelle file di Michele Emiliano, Nicola Favia; a Taranto, per Matteo Salvini, il guardalinee di serie A Marco Musolino. Con loro in Consiglio regionale niente scorrettezze da cartellino giallo: "Di sicuro", dice Musolino, "sapremmo garantire il rispetto delle regole".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • voiturderi

    22 Maggio 2015 - 20:08

    No! perchè hanno avuto sempre la pancia piena, godendo dei privilegi che la professione le concedeva sin da giovani. Se fossero stati pagati come un lavoratore normale forse avrebbero qualche opinione diversa

    Report

    Rispondi

  • mab

    22 Maggio 2015 - 17:05

    Forse perchè si intendono di PALLE?

    Report

    Rispondi

blog