Cerca

Regionali in Veneto

Santino elettorale sui pacchi di pasta. Bufera sull'ex assessore di Zaia

Santino elettorale sui pacchi di pasta. Bufera sull'ex assessore di Zaia

Come Achille Lauro che dispensava generi alimentari durante la campagna elettorale, così la candidata al consiglio regionale del Veneto Elena Donazzan, di Forza Italia, ha fatto attaccare il suo volto sui pacchi di pasta che gli attivisti azzurri veneti hanno provveduto a distribuire a Venezia. Un gadget elettorale che non è piaciuto agli avversari. Alessandro Padrin, della lista "con Alessandra Moretti Presidente" ha bollato il regalo dell'assessore uscente della giunta Zaia come un "clichè della peggiore prima Repubblica".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sfeno

    26 Maggio 2015 - 22:10

    quando le merde rosse hanno paura di perdere s'arrampicano anche sugli specchi

    Report

    Rispondi

  • giovanna.brizi

    26 Maggio 2015 - 16:04

    Alessandro padrin,se lo vogliamo paragonare a tutte le porcate fatte dai PD questo è un gioco innocente! Sfoga ancge tu le tue frustrazioni in un centro di bellezza ,va con ladylike

    Report

    Rispondi

  • Bolinastretta

    26 Maggio 2015 - 15:03

    al radical shic che l'avrà bollata come vuole.. avrà dato fastidio, in quanto vive a caviale e champagne!! magari alla pensionata che non tira a fine mese.... avrà fatto piacere e di certo comodo!! E senza doverla votare!!

    Report

    Rispondi

  • Chry

    26 Maggio 2015 - 15:03

    quando non si ha nulla da dire si inventano le peggiori cose

    Report

    Rispondi

blog