Cerca

A Lodi

Lodi, una donna ha tentato di aggredire un magistrato dentro il palazzo di Giustizia: arrestata

Lodi, una donna ha tentato di aggredire un magistrato dentro il palazzo di Giustizia: arrestata

Una donna è stata arrestata dopo aver cercato di aggredire con un coltello un magistrato all'interno del palazzo di Giustizia di Lodi. Entrare nel tribunale per la donna non è stato difficile, visto che il metal detector all'ingresso è rotto da mesi, come denunciano i dipendenti. La donna era riuscita ad arrivare a pochi metri dal Pm, ma è stata bloccata prima che riuscisse a impugnare l'arma grazie all'intervento di una dipendente del tribunale, rimasta leggermente ferita, e gli agenti della polizia giudiziaria che erano nei corridoi. Non sono passati neanche due mesi dal 9 aprile, quando Claudio Giardiello è entrato nel palazzo di Giustizia di Milano uccidendo quattro persone armato di pistola. Nei giorni successivi quella tragedia, i tribunali di tutta Italia avevano cercato di verificare lo stato di sicurezza dei propri ingressi. L'effetto della follia di Giardiello però a Lodi sembra già svanito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog