Cerca

Omicidio Melania Rea

Per Parolisi pena ridotta a vent'anni

Per Parolisi pena ridotta a vent'anni

La Corte d’Assise d’Appello di Perugia ha condannato a 20 anni di carcere Salvatore Parolisi, l'ex caporal maggiore accusato dell’omicidio della moglie Melania Rea. Il ricalcolo della pena al ribasso per il militare (condannato a 30 anni con rito abbreviato) era stato disposto l’11 febbraio scorso dalla Corte di Cassazione che aveva escluso l’aggravante della crudeltà anche se melania Rea venne uccisa il 18 novembre 2011 con ben 36 coltellate. In una intervista al settimanale "Giallo", il fratello di melania, Michele, si dice comunque soddisfatto della condanna definitiva di Parolisi: "Ora nessuno potrà più dire che non è lui l'assassino. E con la sentenza che passa in giudicato, a Parolisi verrà tolta definitivamente la patria potestà, per cui cresceremo noi la piccola Vittoria, che è una bambina speciale e ha già sofferto abbastanza".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • helenahelena

    helenahelena

    03 Giugno 2015 - 23:11

    questo essere nn ha diritto ne a uno sconto di pena, nè a nessuna pietà, anke se nn gli hanno dato l'aggravante di crudeltà quì c'è molta poca serietà se solo si ci soffermasse a pensare ke la povera Melania nn vedrà più la luce del giorno e la piccola Vittoria CRESCERA' SENZA LA SUA MAMMA bè signori scusate se è poco................................

    Report

    Rispondi

  • gigi0000

    28 Maggio 2015 - 16:04

    Ergastolo, 30 anni, 20 anni. Ma questa è giustizia o un terno al lotto? Le condanne variano percentualmente tra il 50% ed il 150%. Giudici, o dilettanti allo sbaraglio, sulla pelle dei malcapitati?

    Report

    Rispondi

  • Angeli1951

    28 Maggio 2015 - 14:02

    Pena ridotta di 10 anni perchè 36 coltellate non sono "crudeli"; magari nel prossimo grado di giudizio assisteremo ad un'altra riduzione di 10 anni perchè non c'era premeditazione nel portarsi un coltello. Alla fine fra qualche mese sarà libero? E poi uno si chiede: che forza di ricatto per fatti indecenti ed infami avrà verso le strutture statali (esercito, politica, magistratura) tale figuro?

    Report

    Rispondi

  • Gios78

    28 Maggio 2015 - 11:11

    35 coltellate...ma senza crudeltà!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog