Cerca

L'inchiesta

Veronica Panarello, prima perizia psichiatrica

Veronica Panarello

Per la prima volta da quanto, l'otto dicembre scorso, è entrata in carcere Veronica Panarello è stata sottoposta a una perizia psichiatrica e al test della personalità. Il settimanale Giallo ha fatto due scoperte: la prima è che la mamma accusata di aver ucciso il piccolo Loris e di aver poi nascosto il cadavere, si è mostrata fredda e distaccata, quasi priva di emozioni allo psichiatra che l'ha sottoposta agli esami. "Come se - scrive il settimanale - avesse dimenticato che Loris non c'è più". Ma poi c'è un giallo nel giallo. Lo stesso psichiatra.  Marcello Gioacchino Gugliotta, dopo la prima visita in carcere a Veronica ha deciso di rimettere il mandato. Non ha dato alcuna spiegazione ufficiale. Giallo ha cercato di ricostruire cosa sia potuto succedere. La sua decisione di rinunciare all'incarico potrebbe dipendere da una lite con la Procura che gli avrebbe impedito di visionare alcuni atti. La seconda ipotesi riguarda la sua conoscenza dell'avvocato di Veroncia Francesco Villardiata, in quanto Gugliotta vive come il legale a Caltagirone. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog