Cerca

Temperature in aumento

Meteo, 34 gradi al Nord e acquazzoni al Sud

Meteo, 34 gradi al Nord e acquazzoni al Sud

Si alza la colonnina di mercurio nel weekend. L'anticiclone Scipione porta al Centro Nord un caldo africano con picchi fino a 34 gradi celsius. Esploderà quindi l'estate con un cielo limpido nelle città di Trento, Aosta, Milano, Verona, Bologna, Roma e Firenze dove si supereranno tranquillamente i 30 gradi. Anche la montagna verrà colpita da Scipione infatti sulle Alpi, al di sopra dei 1000 metri, il calore si farà sentire raggiungendo 27 gradi. Un clima tipico di luglio che rimarrà almeno fino al 10 giugno.

Al Sud- Tempo instabile nel meridione. Un cielo coperto porterà acquazzoni e venti freschi dai Balcani lungo le zone tirreniche, soprattutto nelle ore pomeridiane. Nubi in Sicilia che trasporteranno precipitazioni sparse sull'isola mentre sulla Sardegna il tempo sarà sereno. Nei rilievi calabri e al confine tra la Campania e la Basilicata sono previsti dei rovesci nelle ore serali. 

Nella prossima settimana- Ancora una volta la Penisola presenterà due diverse situazioni metereologiche che sono destinate a confluire all'inizio della prossima settimana quando il termometro rimarrà fermo sui 30 gradi. É la prima vera ondata di afa che preannuncia una torrida estate da record che per gli esperti sarà caratterizzata dall'alternanza di numerosi anticicloni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aifide

    04 Giugno 2015 - 20:08

    Noi vogliamo il ciclone estivo che spazzi via................Renzi e la sua banda!

    Report

    Rispondi

blog