Cerca

Intervista al Corriere

Il prof di che faceva sesso con le allieve: "L'arresto una liberazione"

Il prof di che faceva sesso con le allieve: "L'arresto una liberazione"

Per anni ha fatto sesso con due sue allieve del liceo Soleri di Saluzzo, il provincia di Cuneo. Lui, professore di italiano stimato da tutti, fuori e dentro la scuola fino al giorno in cui quella storiaccia venne fuori e finì su tutti i giornali, mentre lui veniva denunciato per violenza sessuale. Nel Paese senza giustizia che è l'Italia, Walter Giordano, 59 anni, ha patteggiato due anni e alla lettura della sentenza definitiva lo scorso 16 aprile è stato trasferito in carcere per restarvi un giorno solo, prima di tornare libero. Oggi parla al Corriere della Sera in una lunga intervista. "Scrivo molto - dice - scrivere per me è un calmante. poi mi sto guardando attorno per trovaare un lavoro vero, intanto aiuto mia suocera ccome contadino e mio fratello con le api e presto comincerò a collaboraare con la comunità di Savigliano, dove ho trascorso un anno e otto mesi anzichè andare in carcere". Sulle reagazze spiega di voler "mantenere silenzio e distacco. E' una forma di rispetto verso di loro e di difesa verso me stesso. Le dirò comunque che per me l'arresto è stato una liberazione, perchè mi ero cacciato in un tunnel dal quale speravo di usciirne scavando, ma più scavando ee più ci finivo dentro".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Happy1937

    07 Giugno 2015 - 19:07

    Ingiustizia italiana gestita da un branco di mascalzoni imbecilli.

    Report

    Rispondi

  • routier

    07 Giugno 2015 - 18:06

    In un Paese serio avrebbe fatto molti anni di galera.

    Report

    Rispondi

blog