Cerca

L'inchiesta

Antonio Pennacchi: "Mafia Capitale? Un gran polverone. I magistrati hanno rotto i c..."

Antonio Pennacchi: "Mafia Capitale? Un gran polverone. I magistrati hanno rotto i c..."

"Mafia Capitale mi sembra solo un gran polverone. Ho visto le cifre. Sono ridicole. Non ci credo". Lo scrittore Antonio Pennacchi parla al Fatto quotidiano: "Tre anni fa c'era Fiorito. Ora questi. I grandi vecchi non esistono. In Italia c'è solo un gran casino". "Che cazzo le devo dì? Mi lascio coinvolgere il meno possibile dal rumore", continua il fascio-comunista, "che mi pare l'inchiesta faccia tanto rumore, però poi i fatti so' pochi. 'Sti cazzo di magistrati a me m'hanno un po' rotto i coglioni. Perché non vanno a chiedere a Salvini, a Maroni e alla Lega quanti miliardi ci so' costate quote latte e Alitalia? Anni fa Air France era disposta a comprarla sanando i debiti. La Lega non voleva perché teneva a Malpensa con tutti i cazzabubbi che sappiamo. Il problema dell'Italia non sono le cooperative di Roma".

E secondo Pennacchi, in una città così, "le cooperative ci devono stare. Qualcuno certi lavori li deve fa'. Qualcuno le mani se le deve sporca'. Pulire la monnezza, il verde e togliere le siringhe dalla strada sono mestieri che qualcuno, governato da qualcun altro, deve pur fare. C’è stato qualcosa di poco pulito? Forse. Però le cifre guadagnate dai presunti corrotti non mi convincono. Sono irrisorie. Il gioco non vale la candela. Da quando in qua la gente si vende per 20.000 euro?". In sostanza la pensa come Giuliano Ferrara: "Il padre mi cacciò dalla Cgil, ma io con Giuliano non ho mai avuto un cazzo da sparti'. Comunque, che cazzo me ne frega a me? Se lo dice pure lui vabbè, che ce posso fa'?". Pennacchi ne ha anche per Matteo Renzi: "Il governo? Ma se so' quattro dilettanti allo sbaraglio. 'Sto casino della Liguria se lo potevano risparmia' e invece? No, arrivano questi che non hanno letto un libro e pensano di rifondare il mondo dimostrandosi incapaci persino di mediare con D'Alema". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Vittori0

    08 Giugno 2015 - 17:05

    Uno che porta sempre il cappello vuole conservare al caldo le poche idee anche confuse!!

    Report

    Rispondi

blog