Cerca

Alta tensione

Bologna, molestie sessuali sull'autobus: nigeriano arrestato, aveva messo le mani tra le gambe a una 16 anni

Bologna, molestie sessuali sull'autobus: nigeriano arrestato, aveva messo le mani tra le gambe a una 16 anni

Momenti di tensione e paura su un autobus a Bologna domenica pomeriggio. Un nigeriano di 38 anni è stato arrestato per aver molestato sessualmente una ragazzina di 16 anni seduta vicino a lui sulla vettura della linea 19: l'uomo le ha messo la mano tra le gambe, toccandola nelle parti intime. Il gesto è stato subito notato da un ascolano di 31 anni: mentre la ragazzina era sotto choc ne è nato un violento scontro, con l'intervento dei controllori e in seguito della polizia. "E' la tua fidanzata? Perché la proteggi?", avrebbe risposto il nigeriano al ragazzo che ha tentato di soccorrere la giovane. Il nigeriano, clandestino con piccoli precedenti penali, è stato arrestato e denunciato per essersi rifiutato da dare le proprie generalità. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • esasperata49

    16 Giugno 2015 - 14:02

    il mio commento è provocatorio: oltre a dargli cibo,alloggio,vestiti ed altro, tra un pò bisognerà anche provvedere a soddisfare i loro "bisogni". Sono tutti uomini giovani, volete che vivano solo di ......... ricordi?

    Report

    Rispondi

  • routier

    15 Giugno 2015 - 20:08

    Se la ragazza molestata fosse stata la figlia del solito buonista filoafroitalico .......?

    Report

    Rispondi

  • zydeco

    15 Giugno 2015 - 15:03

    Domani sara' libero di continuare ad aggiungere "piccoli precedenti" al suo curriculum e di rimanere un indisturbato clandestino.

    Report

    Rispondi

  • arwen

    15 Giugno 2015 - 14:02

    Dovete, capire! Per un qualsiasi appartenente alla religione islamica ogni donna europea equivale a una prostituta. Per qualsiasi uomo che proviene da una cultura arretrata e maschilista una qualsiasi donna europea è considerata una donna facile......altro che diversità culturali!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog