Cerca

Botta e risposta

Immigrazione, Matteo Salvini contro Papa Francesco: "Non abbiamo bisogno del perdono"

Papa Francesco e Matteo Salvini

Papa Francesco oggi all’udienza generale ha toccato il tema dell’immigrazione, invitando tutti “a chiedere perdono per le persone e le istituzioni che chiudono le porte a questa gente che cerca una famiglia, che vuole essere custodita”. Un riferimento per nulla velato agli eventi di questi giorni, alle dichiarazione dei ministri dei Paesi europei e a quanto sta accadendo a Ventimiglia. Ma c’è anche chi si è sentito chiamato in causa, e si tratta di Matteo Salvini, che dai microfoni di Radio Padania ha replicato a stretto giro a Bergoglio: “Noi non abbiamo bisogno di essere perdonati. Quanti ce ne sono in Vaticano di rifugiati?”.

Scontro epocale Papa-Salvini: voi con chi state?
Vota il sondaggio di Liberoquotidiano.it

Salvini furioso – Il leader della Lega nord non ha risparmiato duri attacchi al Pontefice. “Noi non abbiamo bisogno di essere perdonati - ha detto - c’è il Papa che dice chiediamo perdono per chi chiude la porta ai rifugiati... Ma quanti ce ne sono in Vaticano di rifugiati?”. Certo, aggiunge, “il rifugiato vero ha tutto il diritto essere accolto ma i rifugiati veri sono un quarto di quelli che arrivano”. E ha concluso: “Adesso va a Torino, chissà se oltre ai profughi incontrerà anche dei torinesi sfrattati. Non credo. Peccato mi piaceva tanto all’inizio”.

Le parole del Papa – Rivolto ai 30 mila fedeli presenti in piazza San Pietro, Bergoglio aveva affermato: “Vi invito tutti a chiedere perdono per le persone e le istituzioni che chiudono le porte a questa gente che cerca una famiglia, che vuole essere custodita”. Ricordando poi che “sabato prossimo ricorre la Giornata mondiale del rifugiato, promossa dalle Nazioni Unite. Incoraggio l’opera di quanti portano loro un aiuto e auspico che la comunità internazionale agisca in maniera concorde ed efficace per prevenire le cause delle migrazioni forzate”.

di Leonardo Grilli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lureal1913

    26 Settembre 2015 - 11:11

    ma che fa il vaticano con tutte le sue ricchezze,banche,proprieta' per i diseredati?

    Report

    Rispondi

  • Napolionesta

    20 Giugno 2015 - 11:11

    Invece di parlare di politica che non ti dovrebbe interessare caro argentino, preoccupati dei tuoi preti pedofili,che hai molto lavoro da fare. Un Italiano in Germania.

    Report

    Rispondi

  • francori2012

    19 Giugno 2015 - 17:05

    Caro Papa Francesco,è risaputo che certi Alti prelati nell'espletamento delle loro Missioni,possano dire delle "Bambanate".Ho già invitato un tuo "Sottoposto"ad insegnare ai "profughi " il cammino sulle acque,così non annegano e vengono qui a rifocillarsi Gratis.Ma rammaricarsi di quello che dice Salvini, è idiota essendo una verità sotto gli occhi di tutti. Francori2012

    Report

    Rispondi

  • luckybonin

    19 Giugno 2015 - 10:10

    Si dice che la diplomazia sia l''arte del saper dire bene le bugie. Salvini certamente non è diplomatico.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog