Cerca

La rapina

Napoli, la truffa del caffè ai turisti: dentro la tazzina un potente sonnifero per rapinarli

Napoli, la truffa del caffè ai turisti: dentro la tazzina un potente sonnifero per rapinarli

Truffava i turisti solo con un caffè offerto. È stato arrestato Luigi Esposito, pregiudicato di Napoli, accusati di rapina aggravata a una coppia di turisti giapponesi. Il 40enne si era avvicinato ai due e si era proposto di offrire un caffè in un bar vicino a piazza Garibaldi. Nella tazzina però, Esposito aveva messo un potente sonnifero che ha stordito il turista, l'unico a bere il caffè. La compagnia invece ha provato ad aggredire il rapinatore che intanto la strattonava e la scaraventava per terra, rubandole il marsupio. Come riporta il Mattino, nella piazza c'erano anche alcuni agenti di Polizia che hanno arrestato l'uomo dopo un inseguimento a piedi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fausta73

    29 Giugno 2015 - 12:12

    Di Napoli

    Report

    Rispondi

  • routier

    29 Giugno 2015 - 07:07

    E' anche così che si ammazza il turismo che è una risorsa economica di vitale importanza ! Quanti giapponesi andranno a Napoli dopo questa pubblicità ?

    Report

    Rispondi

    • ioferdy

      29 Giugno 2015 - 15:03

      Ma secondo lei un giapponese sa la differenza tra Napoli ed Italia? Quanti giapponesi verranno in italia dopo questa pubblicità, semmai

      Report

      Rispondi

  • piero2556

    28 Giugno 2015 - 21:09

    Era meglio accopparlo , serviva da lezione, sarà liberato subito

    Report

    Rispondi

  • allianz

    28 Giugno 2015 - 19:07

    Questi in italia NON ci tornano più.Al loro paese in seguito a questo fatto non credo che ne faranno una buona pubblicità.

    Report

    Rispondi

blog