Cerca

Breaking news

Campania, il Tribunale accoglie il ricorso di De Luca: può governare

Vincenzo De Luca

Vincenzo De Luca

La prima sezione civile del Tribunale di Napoli ha accolto il ricorso del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca contro la sospensione dalla carica prevista dalla legge Severino. Ne dà notizia uno dei legali del governatore, l’avvocato Lorenzo Lentini, che parla di "grande soddisfazione» e di "vittoria della giustizia". La decisione del Tribunale permetterà al neo presidente della Regione  Campania Vincenzo De Luca di partecipare alla seduta di insediamento del Consiglio regionale, inizialmente prevista per il 29 giugno e poi slittata, e di nominare la Giunta regionale.  

Gli effetti - Il Tribunale ha accolto il ricorso d’urgenza presentato dai legali del governatore due giorni fa; i giudici decideranno poi nel merito della  vicenda che coinvolge il governatore campano, la sospensione effetto  del decreto firmato dal presidente del Consiglio Matteo Renzi secondo quanto previsto dalla legge Severino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dodo1861int

    03 Luglio 2015 - 12:12

    questo giudice piu' veloce di speedy gonzales , quando ci vogliono anni, mi sento raggirato e deluso , la legge severino e' tatoservita solo per buttar fuori Berlusconi . Sono veramente disgustato

    Report

    Rispondi

  • salvapo

    03 Luglio 2015 - 01:01

    Era tutto previsto!!

    Report

    Rispondi

  • dodo1861int

    02 Luglio 2015 - 15:03

    la legge e' quasi uguale per tutti, i giudici sputano sentenze

    Report

    Rispondi

  • giseppe

    02 Luglio 2015 - 14:02

    E dopo critichiamo la Corea del nord

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog