Cerca

Mandrillo

Lecce, ha 77 anni e fa sesso in un parco con una 43enne: denunciato per atti osceni

Lecce, ha 77 anni e fa sesso in un parco con una 43enne: denunciato per atti osceni

Il sesso la mattina può essere irresistibile. Lo è stato di certo per un'audace coppia di un uomo di 77 anni e una donna rumena di 43, beccati in spinte effusioni ieri mattina, 7 luglio, nella villa comunale in pieno centro a Lecce.

Su e giù - I due si erano appartati su una panchina e ci stavano dando dentro, forse sperando nel fatto che alle nove della mattina non ci fosse anima viva in giro. Hanno sbagliato i loro calcoli, un nonno che accompagnava il nipotino al parchetto li ha visti e ha subito denunciato il fatto. Sono arrivati sul luogo gli agenti e i due amanti hanno cercato di fuggire separando le loro strade per disperdere le tracce: inutile, i poliziotti li hanno acciuffati, portati al comando di polizia e denunciati per atti osceni in luogo pubblico. Troppa passione può costare cara, anche a un giovanotto di quasi ottant'anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • scorpione2

    08 Luglio 2015 - 15:03

    a maoberlusca perche' non lo hanno arrestato?, i casi della vita,chi tanto e chi niente.

    Report

    Rispondi

    • allianz

      15 Agosto 2015 - 20:08

      Non lo hanno arrestato perchè non trombava al parco.Ma in casa sua.

      Report

      Rispondi

  • enzo1948

    08 Luglio 2015 - 13:01

    A77 anni mi farei anche arrestare per quel motivo

    Report

    Rispondi

blog