Cerca

Loredano Busatta

Accusato di rapina l'ex compagno di cella di Massimo Bossetti

Accusato di rapina l'ex compagno di cella di Massimo Bossetti

Era balzato agli onori delle cronache qualche mese fa, quando agli inquirenti aveva raccontato le presuente confidenze di Massimo Bossetti in relazione all'omicidio di Yara Gambirasio. Loredano Busatta era compagno di cella del grande accusato. Ai giudici disse che Bossetti gli aveva raccontato di averla uccisa davvero lui, la ragazzina di Brembate. Il caso finì su tutti i giornali. Poco dopo, Busatta uscì dal carcere, per essere affidato a una comunità. Ma non passò molto prima del rientro in carcere, visto che l'uomo scappò dalla comunità. Ora su di lui si abbatte un'altra tegola: nel corso di una indagine per una serie di rapine compiute tra il 2011 e il 2014, sei mandati d'arresto sono stati spiccati in riferimento a 21 "colpi" compiuti tra le province di Mantova, Brescia e Bergamo. E tra i sei c'è pure lui, Loredano Busatta, al quale l'ordinanza di custodia cautelare è stata consegnata direttamente in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mat17

    11 Luglio 2015 - 14:02

    molta analogia con le storie dei "pentiti"..... la "giustizia" quando vuole sa "costruire" quel che gli serve...

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    11 Luglio 2015 - 13:01

    Bossetti secondo lui è così stupido da confidare ad una persona di essere l'assassino!

    Report

    Rispondi

  • calimero63

    11 Luglio 2015 - 13:01

    basta con questo carcere preventivo ! intanto liberatelo! quando vi sarete schiarite le idee..poche e confuse,allora ne riparliamo ! giustizia vergognosa !!!

    Report

    Rispondi

  • sempresi

    09 Luglio 2015 - 16:04

    Un gran bugiardo. Certamente ha favorito il pm delle indagini. Figuriamoci!!!!!!!!! Le conversazioni in cella sono tutte registrate come mai i pm non hanno smentito questo tizio?? Per me Bossetti è innocente

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog