Cerca

Peggio al nord, meglio al sud

Meteo, sarà un weekend bollente. Le previsioni

Meteo, sarà un weekend bollente. Le previsioni

Passerà, quasi certamente, alla storia come il mese di luglio più caldo degli ultimi cento anni, quello del 2015. Soprattutto al centro-nord Italia, dove già da una settimana si sono dovute affrontare temperature massime superiori ai 35 gradi e percepite intorno ai 40. Oggi e domani, come annunciato, la colonnina di mercurio scenderà leggermente, ma già dal weekend si tornerà a bollire.

Sarà ancora una volta il nord-ovest e il centro a soffrire di più tra sabato e domenica, mentre al nord-est e al sud le temperature saranno più in linea con quelle stagionali del mese. A Milano, secondo il sito 3bmeteo.com, ci sarà una massima di 33 gradi sabato e di 34 domenica; a Firenze di 34 sabato e 35 domenica; a Roma di 33 sabato e 34 domenica. Meglio a Venezia, con 30 gradi sabato e 31 domenica, con il nord-est che evidentemente risente (almeno in questo positivamente) della terrificante ondata di maltempo che l'ha colpito nella serata di mercoledì. Si respira anche a Napoli, Bari e Palermo, con le massime tra i 28 e i 31 gradi sabato e i 29 e 30 domenica. Più caldo a Cagliari, con 32 gradi sabato e 34 domenica.

Ma se il fine settimana si presenta già "impegnativo" in certe zone d'Italia, è la settimana prossima a preoccupare, questa volta anche al sud. A Milano le massime toccheranno i 36-38 gradi; a Roma i 37-38, a Firenze i 37, a Venezia i 36, tra i 32 e i 33 gradi si registreranno a Napoli, 31-32 a Palermo, 34-35 a Bari e 32-33 a Cagliari. Solo la settimana successiva, quella che inizierà lunedì 20 luglio, si dovrebbe cominciaare a respirare davvero dopo questa lunghissima, bollente, apnea.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • elon

    10 Luglio 2015 - 17:05

    Non vedo l'ora che arrivi settembre.

    Report

    Rispondi

blog