Cerca

A Roma

Padre lascia figlio di 3 anni mezz'ora in auto. Arriva la polizia e lo salva

Padre lascia figlio di 3 anni mezz'ora in auto. Arriva la polizia e lo salva

Un uomo, con il caldo rovente di questi giorni, ha lasciato il proprio bambino di 3 anni in macchina per accompagnare l'altro figlio a scuola all'Esquilino, a Roma.  Quando, dopo circa una mezz'ora, alcuni passanti, hanno notato il bambino solo all'interno di un'autovettura in preda ad un pianto disperato e madido di sudore, hanno subito contattato il commissariato di zona diretto dalla dottoressa Agnese Cedrone. Tempestivo l'intervento degli agenti della Polizia di Stato che si sono messi alla ricerca del genitore, notando nel contempo che il bambino, un filippino, sganciatosi dal seggiolino, era riuscito a raggiungere le chiavi dell'auto chiudendola dall'interno. Quindi, uno degli agenti, senza esitare, ha infranto il vetro dello sportello anteriore recuperando il piccolo, sudato e visibilmente spaventato ma sostanzialmente in buone condizioni.

Il padre è arrivato che il bambino stava bene: è stato dissetato e tranquillizzato dai poliziotti. L'uomo non è stato denunciato.

Due anni fa a Piacenza un uomo dimenticò il figlio in auto e il bambino morì per asfissia. Andrea Albanese, il padre, venne indagato dalla procura ma al processo fu prosciolto perché considerato affetto, nel momento della tragedia, da amnesia dissociativa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog