Cerca

Afa record

Meteo, l'Anticiclone brucia l'Italia. Le temperature sono in aumento

Meteo, l'Anticiclone brucia l'Italia. Le  temperature sono in aumento

Preparatevi a tre giorni da incubo. Le prossime 72 ore si preannunciano bollenti. L'Anticiclone africano si abbatterà sull'Italia dalle prossime ore portando ad aumento costante delle temperature. Si toccheranno punte di 38-39 gradi nella giornata di venerdì 17, la più afosa della settimana sia al Nord che al Sud. La climatologa del Consiglio Nazionale di Ricerca Marina Baldi spiega: "Sull'Italia nei prossimi giorni ci sarà una rimonta dell'Anticiclone Africano che porterà un nuovo flusso di aria calda e umida, anche se meno esteso di quello della scorsa settimana. Le temperature sono previste in aumento con picchi nelle grandi città anche di 39 gradi, in particolare Venerdi al centro sud. Proseguiranno i temporali di calore causati proprio dallo scontro tra il gran caldo depositato sul suolo e l'elevato tasso di umidità". 

I soggetti in pericolo - Anche quest'anno il Ministero della Salute ha attivato il Sistema nazionale di previsione allarme, che permette la sorveglianza e la prevenzione degli effetti delle ondate di calore sulla salute della popolazione. Sul sito del Ministero si legge l'ultimo bollettino meteo: "Tali condizioni potrebbero persistere per diversi giorni, da sabato 4 luglio per 10 città sono previste condizioni di livello 2 o 3 (Bolzano, Torino, Milano, Brescia, Trieste, Bologna, Firenze, Perugia, Rieti e Roma) con temperature previste comprese tra i 34-37 gradi". Per il caldo torrido si registra un assalto agli ospedali con il 15% di ricoveri, a rischio soprattutto gli anziani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog