Cerca

La rivolta

Il cantante Enrico Ruggeri criticato dai social per una pubblicità

Il cantante Enrico Ruggeri criticato dai social per una pubblicità

"Le stelle sono tante, milioni di milioni...". Inizia così lo slogan che da generazioni contraddistingue un celebre salame. Lo stornello è cantato dal famosissimo interprete della lingua italiana Enrico Ruggeri. Ma i fan non ci stanno e non vogliono che il loro beniamino venga identificato con un salume. Sulla pagina Facebook del cantante le accuse dei fan sono tantissime e Ruggeri non può far altro che rispondere con un post per chiarire il suo punto di vista: "Ho prestato la voce ad uno spot pubblicitario, cantando uno slogan 'storico' appartenente alla mia infanzia e a quella di tutti i miei coetanei". Senza vergogna e senza rimpianti Enrico ha puntato il dito contro alcuni suoi colleghi: "Ci sono stati artisti che si sono prestati a cose ben più gravi, prostitutorie direi, presso i potenti di turno: quello è venir meno a dignità ed etica". Ricordando anche che non è di certo l'unico ultimamente ad essersi lasciato andare al fascino della pubblicità:"Una numerosa compagnia di personaggi dello spettacolo della cultura che da sempre hanno abbinato la loro immagine alla pubblicità (Jannacci, Dario Fo, Gassman, e tantissimi altri, fino a..Fiorello). La rete alla fine continua ad amare il cantautore con i suoi 3 mila like.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cosimo.pompadoro@fastwebnet.it

    cosimo.pompadoro

    04 Agosto 2015 - 11:11

    sono i commenti così stupidi che fanno voltar lo stomaco! ti senti bene? cerca di perdere l'abitudine di bere il bianchino a tutte le ore.

    Report

    Rispondi

  • ValeryMonaco

    16 Luglio 2015 - 10:10

    Adesso ho capito di chi è la voce che fa voltar lo stomaco. Addio cacciatore.

    Report

    Rispondi

blog