Cerca

Brutto tempo

Meteo, dopo Caronte Circe porta i temporali in Italia

3
Meteo, dopo Caronte  Circe porta i temporali in Italia

Dopo Caronte adesso Circe. L'anticiclone africano che ha portato queste temperature caldissime tropicali cederà il passo al
ciclone Circe, un vortice fresco. Arrivando dal Nord Europa, quest'ondata di freschezza porterà temporali e brutto tempo nel weekend. Al Nord e al Centro il tempo quindi peggiorerà. Secondo gli esperti del sito Meteo.it :  "L'aria fresca che incontrerà l’aria caldissima esistente creerà un mix micidiale per la formazione di temporali violenti, grandinate massicce e possibili trombe d’aria".

Da domani - Le giornate di giovedì e venerdì saranno caratterizzate da un tempo instabile con possibili temporali pomeridiani
soprattutto sulle Alpe, sugli Appennini e zone limitrofe. La Pianura Padana venerdì sarà colpita da forti temporali che si abbatteranno con intensità specialmente sulla Lombardia e sull'Emilia occidentale. Le perturbazioni raggiungeranno poi anche le aree orientali del Sud nella giornata di Sabato. Le temperature quindi registreranno un calo di 5/6 gradi centigradi. Il fine settimana dunque ci farà respirare un po'. Circe raggiungerà il suo apice domenica quando le precipitazioni colpiranno copiosamente tutta la Penisola.

Temporali pericolosi - Antonio Sanò, direttore e fondatore del portale, avvisa di "prestare attenzione ai temporali che si svilupperanno con l’arrivo di Circe, poiché i fenomeni potrebbero risultare veramente molto forti e pericolosi, sia per la natura che per l’uomo stesso. Nei giorni successivi al weekend il clima sarà decisamente più fresco con aria più respirabile e con l’estate che per un po' proseguirà normalmente, senza caldo africano".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • allianz

    22 Luglio 2015 - 19:07

    E' normale che sussistano le condizioni tali da far pensare allo sviluppo di trombe d'aria,particolarmente sulle coste dove l'acqua di mare sta arrivando a 30°

    Report

    Rispondi

  • satanik

    22 Luglio 2015 - 19:07

    Considerando il mare di sfiga che ogni giorno Libero ci propina, è consigliabile toccarsi i coglioni prima di leggere gli articoli. Le signore, possono toccare due berlusconiani l'effetto è identico.

    Report

    Rispondi

    • eziocanti

      23 Luglio 2015 - 11:11

      Ha ragione, non se ne può più di questo "Libero", adesso mi leggo l' Unità, così divento più intelligente !

      Report

      Rispondi

media