Cerca

Non sono mica veri

Banca d'Italia, nei primi sei mesi del 2015 record di banconote false sequestrate

Banca d'Italia, nei primi sei mesi del 2015 record di banconote false sequestrate

I soldi scarseggiano. Ma non tutti i tipi di soldi. La Banca d'Italia denuncia il record di banconote false ritirate nei primi sei mesi di quest'anno: ben quasi 81mila banconote farlocche. Non ce n'erano così tante dal 2011. A tenere il banco sono ancora una volta i tagli da 20 e da 50 euro, che sono stati ritirati in cifre da capogiro: 42.760 i pezzi da venti e 19.885 i pezzi da cinquanta, pari al 67% del totale. Ma non mancano anche i 100 euro falsi (più di 12mila pezzi); rare invece le banconote da 500 euro: appena 34, probabilmente perché più difficili da smerciare.

Sicurezza - La Banca d'Italia ricorda che tiene continuamente monitorata la situazione della falsificazione, insieme alle altre Banche Centrali Nazionali dell’Eurosistema e alla Banca Centrale Europea, e in stretta collaborazione con le Forze dell’ordine. Fa sapere, in ogni caso, che la seconda serie dell'euro, che prende il nome di "Europa", vanta sistemi di sicurezza contro la falsificazione molto efficaci. Lotta spietata alla contraffazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog