Cerca

A New York

Riapre la storica libreria Rizzoli, il nuovo flagship americano

Riapre la storica libreria Rizzoli, il nuovo flagship americano

Il 27 luglio riapre a New York la libreria Rizzoli, e per la precisione al 1133 di Broadway con la 26esima strada, nel cuore del quartiere NoMad della Grande Mela. Il negozio sarà situato in uno spazio di circa 500 metri quadrati al piano terra dello storico St.James Building, edificato nel 1896.

I libri - "Per più di 50 anni la libreria Rizzoli di New York ha attirato i clienti più colti ed esigenti di tutto il mondo offrendo loro volumi di alta qualità di arte, design, interni, moda, così come di letteratura e saggistica. Crediamo di aver trovato la posizione perfetta per la nostra nuova flagship americana e non vediamo l'ora di rientrare in questa vivace comunità di lettori" afferma Laura Donnini, amministratore delegato di RCS Libri, la società del Gruppo RCS che si occupa dell'editoria libraria.

L'estetica - Il progetto è stato guidato da un noto studio di architettura della City, la Ike Kligerman Barkley Architects, e ne ha diretto i lavori proprio il fondatore, Thomas A. Kligerman. Il designer afferma: “Il nostro progetto rende omaggio alle caratteristiche storiche del St. James Building, aggiungendo grande teatralità ad altri dettagli tra cui l’audace pavimento in marmo bianco e nero, le lucide colonne nere e i murales Fornasetti fatti su misura. Sono orgoglioso di far parte della rinascita di Rizzoli a Manhattan”. Un progetto ambizioso, che porta nel cuore della megalopoli statunitense un pezzetto della gloriosa editoria italiana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog