Cerca

Che fortuna!

Vicenza, trova due buoni fruttiferi postali del 1975. Ancora poco e...

Vicenza, trova due buoni fruttiferi postali del 1975. Ancora poco e...

Nei cassetti, oltre a essere conservati i sogni, si possono trovare anche i tesori. È capitato a Vicenza, dove una signora insieme al padre 96enne ha trovato in casa, in mezzo a un album di fotografie, due buoni fruttiferi postali del 1975 del valore di un milione di lire l'uno. Adesso il loro valore è di quasi 35mila euro L'uno.

La sorpresa - La signora è corsa a Roma, dove i buoni erano stati acquistati, ma l'impiegato delle poste le ha rivelato un'amara verità: i buoni erano scaduti e non valevano più nulla. La donna però non si è data per vinta, ha chiesto una consulenza ad Agitalia, un'associazione che si occupa del recupero di titoli bancari, postali e di stato, che l'ha rincuorata. Infatti ai 30 anni cui si era abituati, dopo i quali i buoni cadono in prescrizione secondo quanto prevede la legge, bisogna aggiungerne altri dieci. La signora ha potuto quindi riscuotere il suo tesoro sul filo di lana. Una vera fortuna. Parte della cifra, afferma la donna, andrà in beneficenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fausta73

    24 Luglio 2015 - 17:05

    ma fatevi un viaggio

    Report

    Rispondi

blog