Cerca

Falso scoop

Intercettazione Crocetta: indagati due giornalisti de l'Espresso

Intercettazione Crocetta: indagati due giornalisti de l'Espresso

I giornalisti dell’Espresso Piero Messina e Maurizio Zoppi sono indagati con l’accusa di "pubblicazione o diffusione di notizie false, esagerate o tendenziose, atte a turbare l’ordine pubblico". Messina risponde pure di calunnia, perchè avrebbe indicato una sua presunta fonte, dalla quale sarebbe stato però smentito.

L’indagine è stata aperta dalla Procura di Palermo con riferimento alla pubblicazione, da parte dell’Espresso, di un’intercettazione
riguardante il presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocetta, in cui il medico personale dell’esponente politico, il primario di Chirurgia plastica Matteo Tutino, avrebbe detto che "Lucia Borsellino va fatta fuori come il padre". L’esistenza dell’intercettazione, che ha suscitato una serie di durissime polemiche, con gli interventi del Capo dello Stato, del presidente del Consiglio e dei vertici delle Camere, è stata più volte smentita dalla Procura di Palermo e anche da quelle di Catania, Caltanissetta e Messina. Piero Messina e Maurizio Zoppi, ascoltati oggi pomeriggio in Procura, si sono avvalsi della facoltà di non rispondere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • adrianofava

    28 Luglio 2015 - 12:12

    Ma un personaggio squallido come DiBenedetti è ancora in giro?????Ma i nostri solerti magistrati hanno le mani legate o guardano da un'altra parte ????

    Report

    Rispondi

  • mina2612

    28 Luglio 2015 - 10:10

    Hanno trovato un altro capro espiatorio: i sinistrati, ex Pci, ex DS, ex.. ex ..ex.. ma sempre loro, sono famosi per questo genere sotterfugio e immolare un martire per pararsi il loro deretano. E i boccaloni son qui a sbavare....

    Report

    Rispondi

  • frankie stein

    28 Luglio 2015 - 10:10

    E voi di Libero che ci avete sguazzato per una settimana, raccattando famelici, mestatori e pusillanimi tra lettori, politici e commentatori, tutti con l'osso in bocca che adesso mollano, vi sentite a vostro agio?

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    28 Luglio 2015 - 09:09

    Ma perché non indagate De Benedetti direttamente ? Costui è sempre stato in mezzo a faccende sporche della politica e si è sempre defilato. Analizzate quanto abbia spinto i suoi giornalisti a fare qualcosa di provocatorio.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog