Cerca

Nel milanese

Tenta di violentare dodicenne: egiziano arrestato

Tenta di violentare dodicenne: egiziano arrestato

Un ragazzo di 19 anni è stato arrestato per tentata violenza sessuale su una ragazzina di 12 anni all'interno di una piscina pubblica a Cormano, in provincia di Milano. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Sesto San Giovanni, intervenuti sul posto, il giovane, di origini egiziane, avrebbe seguito la ragazzina negli spogliatoi della piscina mentre la madre la attendeva fuori ed avrebbe cercato di violentarla. Le urla della dodicenne hanno attirato l'attenzione dei presenti, che sono accorsi in suo aiuto mettendo in fuga il ragazzo, che è stato rintracciato poco più tardi dai carabinieri e arrestato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gigi0000

    29 Luglio 2015 - 16:04

    "Impiccalo più in alto", oppure rispolveriamo il bel rogo nella piazza, come si faceva per streghe ed eretici.

    Report

    Rispondi

  • ampar

    29 Luglio 2015 - 14:02

    prendetelo e inculatelo con un palo

    Report

    Rispondi

  • alvit

    29 Luglio 2015 - 13:01

    e poi i sinistri ci vengono a dire di stare tranquilli con queste bestie in casa nostra. lo volete capire che i comunistoidi sono come questi? non hanno rispetto di nulla, non esistono dio, patria e famiglia, ma solo rom, immigrati cooperative, odio e rancore. Questi sono coloro che ci governano, guardano solo le loro tasche e a ingozzarsi con i soldi altrui. mai lavorato, solo mantenuti sono.

    Report

    Rispondi

  • alvit

    29 Luglio 2015 - 13:01

    tagliargli i coglioni, loro farebbero così se tenti di violarne una di loro.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog