Cerca

Turismo

Boom delle spiagge italiane: + 10%, le più gettonate in Campania e Sicilia

Boom delle spiegge italiane: + 10%, le più gettonate in Campania e Sicilia

Un'estate caldissima. Devastante per chi sta in città, ma una manna per le imprese balneari. Dopo l'estate piovosa del 2014, con cali del 60% e del 70% dell'affluenza nelle località balneari, quest'anno è corsa alle spiagge. Le regioni più gettonate sono la Campania e la Sicilia (con aumenti a luglio del 30%), poi Abruzzo, Liguria, Puglia e Toscana. Più venti per cento lo toccano Calabria, Emilia Romagna, Lazio, Marche e Sardegna, Friuli Venezia Giulia a +15%, mentre Basilicata, Molise e Veneto sfiorano il +10%. Aumenta la presenza di turisti russi e cinesi, ma anche americani, inglesi e tedeschi.

In generale, per gli affari, questa è l'estate più fortunata per il turismo italiano. Erano dieci anni che non andava così bene.  Oltre al meteo, il successo si deve al boom di turisti Usa (per la loro economia in risalita) e mediorientali.  "I primi due mesi estivi del 2015 sono stati i migliori dell'ultimo decennio", afferma Riccardo Borgo, presidente del sindacato balneari che associa oltre 10mila imprese e aderisce alla Fipe Confcommercio. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog