Cerca

Caccia alla manodopera

Electrolux, gli operai: "Niente lavoro a Ferragosto". In 40 dicono "sì" ma ne servono più del doppio

Electrolux, 40 operai lavoreranno a Ferragosto ma ne servono il doppio

Gli operai della Electrolux hanno detto "no" al Ferragosto in fabbrica. Solo una quarantina di loro si sono resi disponibili a lavorare per sei ore la mattina del 15 di agosto. Ma i capi dell'azienda di elettrodomestici stanno cercando di convincere i lavoratori dubbiosi, che ancora non hanno preso una posizione netta con i sindacati, con l'opportunità di guadagnare 70 euro. Un "sacrifico minimo" a detta dell'azienda che servirà per confezionare quei 460 refrigeratori in più ed allontanare sempre di più lo spettro della chiusura dalla zona industriale di Susegana. La caccia agli operai disposti a fare lo straordinario continuerà finché non verrà raggiunta una quota vicino al 100. Ne basterebbero almeno una novantina tra i quali sono indispensabili le figure
professionali specifiche (saldatore, carrellista e collaudatore) per non bloccare la ripresa produttiva nel giorno festivo. L'azienda conta molto su alcuni operai di ritorno dalle ferie nella giornata di lunedì e spera che qualcuno di loro si aggiunga alla lista del 'si'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • brunicione

    15 Agosto 2015 - 16:04

    Spero che coloro che hanno rifiutato di lavorare adesso che vi era necessità, saranno i primi ad essere lasciati a casa quando ci sarà poco lavoro.

    Report

    Rispondi

  • gianbus52

    07 Agosto 2015 - 15:03

    Si lamentavano che l azienda forse chiudeva e adesso che la ditta in questione a bisogno questi operai dicono di no a questo punto se fossi l Electrolux sindacati o no direi ho Lavorate anche a ferragosto ho chiud

    Report

    Rispondi

  • gdecorti

    06 Agosto 2015 - 21:09

    non avranno prenotato tutti la crociera, se lavorano il 15 agosto, magari recuperano la giornata un'altra volta. Anon mi sembra così grave.

    Report

    Rispondi

  • frabelli

    06 Agosto 2015 - 13:01

    Questi non meritano un posto di lavoro. Personalmente ho lavorato parecchie volte a ferragosto così come all'ultimo dell'anno o il primo del nuovo anno, no. Oggi ma negli anni Pttanta e Novanta, quando non c'era crisi. Dire oggi no è vergognoso!!!

    Report

    Rispondi

blog