Cerca

L'inchiesta

La Procura di Napoli manda la Dian a casa dei cronisti de Il Fatto Quotidiano

MKarco Travaglio visto da Benny

Gli agenti della Dia hanno bussato alle porte di casa dei cronisti de Il Fatto Quotidiano Marco Lillo e Vincenzo Iurillo. A mandarli la procura della Repubblica di Napoli che vuole sostanzialmente vedere le "carte" pubblicate dal quotidiano diretto  il dieci luglio scorso dell'intercettazione telefonica del'11 febbraio scorso in cui Matteo Renzi parla al telefono con il Generale della Guardia di  Finanza Michele Adinolfi e dava dell'incapace ad Enrico Letta. La procura di Napoli, informa il Tempo, ha aperto un fascicolo per rivelazioni di segreto di ufficio in quanto quelle telefonata era contenuta in un'informativa riservata dei carabinieri. Secondo gli inquirenti il reato di rivelazione di segreto di ufficio potrebbe essere iscritto a un pubblico ufficiale "allo stato non identificato". I due cronisti non sono indagati e l'indagine è contro ignoti. Il Tempo si chiede come mai ad indagare sia la Procura di Napoli visto che l'inchiesta sulla Cpl Condordia (a cui era allegata quella intercettazione) e non quella di Modena dicharata competente territorialmente dal Tribunale del Riesame. Non solo. Gli atti che erano stati secretati sono arrivati senza gli omissis in Emilia Romagna. E ci si chiede chi ha passato le carte alla stampa perché venissero pubblicate? 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nolacap

    28 Agosto 2015 - 11:11

    cosa c'entra travaglio? i cronisti sono altri e non sono indagati.de su " libero" un qualsiasi cronista avesse pubblicato un articolo simile, sarebbe stata messa la foto di belpietro? i commenti sarebbero stati rivolti a lui? ognuno la pensi come vuole ma....meno male che travaglio c'è x denunce importanti che tutti noi dobbiamo sapere.

    Report

    Rispondi

  • maxdemax

    maxdemax

    08 Agosto 2015 - 13:01

    Se travaglio publiccava intercettazioni su personaggi di destra OK . . se lo fa su uno di sinistra per non dire il Cazzaro bimbo minchia... allora diventa tutto illegale e da indagare. Ma la legge non è uguale per tutti? e se non lo hanno fatto prima possibile che nessuno lo denunci. Paese de m..erendine.

    Report

    Rispondi

  • maxdemax

    maxdemax

    08 Agosto 2015 - 13:01

    Se travaglio publiccava intercettazioni su personaggi di destra OK . . se lo fa su uno di sinistra per non dire il Cazzaro bimbo minchia... allora diventa tutto illegale e da indagare. Ma la legge non è uguale per tutti? e se non lo hanno fatto prima possibile che nessuno lo denunci. Paese de m..erendine.

    Report

    Rispondi

  • linebacker

    08 Agosto 2015 - 09:09

    strano, di solito la magistratura passa al suo portavoce ufficioso i testi delle intercettazioni per sputtanare qualcuno...

    Report

    Rispondi

blog