Cerca

Sicurezza alimentare

Granarolo ritira dal mercato il formaggio Scquacquerone: riporta una data di scadenza sbagliata

Granarolo ha ritirato dal mercato il formaggio Squacquerone di Romagna D.O.P. perché la confezione riporta una data di scadenza errata. Il lotto riporta sull’etichetta la data del 31/08/2015, ma in realtà il formaggio scadeva un mese prima il 31/07/2015. L’annuncio - di cui dà conto il sito Fatto alimentare - è stato diffuso dal sito della catena di supermercati Coop e Auchan. Le confezioni non si trovano più sugli scaffali e i consumatori che lo hanno acquistato sono invitati a non consumarlo e a riportarlo al punto vendita per la sostituzione. Scheda del prodotto: Squacquerone di Romagna D.O.P Granarolo Confenzione da 200 g Lotto: Z5196B. Scadenza: 31/08/2015.Per info contattare il numero verde Granarolo 800-848015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bbtrasiccabrunella

    10 Agosto 2015 - 10:10

    e la...chissa cosa succede.....se proprio dovesse creare problemi al massimo....un po'ì di cagariella.....una volta nn esistevano scadenze...e la gente pero' moriva di fame....................................................quante seghe mentali ci facciamo

    Report

    Rispondi

  • accanove

    10 Agosto 2015 - 08:08

    il termine di scadenza è un valore orientativo , il giorno dopo della data scritta sulla confezione il prodotto non è degradato, stante i nomi coinvolti nell "affaire" mi posso immaginare che nessuno abbia voluto rischiare niente

    Report

    Rispondi

  • oldpeterjazz

    09 Agosto 2015 - 15:03

    Lo Scquacquerone scaduto ti fa venire la scquacquarella...

    Report

    Rispondi

blog