Cerca

Trasferirsi

Allontanarsi dalla città (ma non troppo) per vivere bene? Si può, ecco le mete migliori

Allontanarsi dalla città (ma non troppo) per vivere bene? Si può, ecco le mete migliori

Siete stufi di vivere in città, in appartamenti dalle metrature risicate e con il rumore del traffico sempre ronzante nelle orecchie, ma lavorando in centro non immaginate possa esserci altra scelta? Il compromesso invece c'è, e si concretizza nell'andare a vivere a poche decine di chilometri dalle grandi città italiane in abitazioni di charme e dagli ampi spazi, e servirsi dei mezzi di trasporto regionale e delle grandi vie autostradali per raggiungere il posto di lavoro. Sono sempre più numerosi gli italiani che scelgono questa soluzione, complici i prezzi vantaggiosi cui vengono vendute le abitazioni delle località distanti (ma non troppo) dai grandi centri urbani. E così, nella rassegna illustrata dal settimanale Panorama, vengono elencate le località migliori dove cercare casa fuori dai centri di Milano, Torino, Bologna, Roma, Napoli e Palermo. Il prezzo da pagare è sottinteso: la vita da pendolare; accettato questo, è tutto in discesa.

Milano - Sono varie le possibilità che si prospettano a chi volesse allontanarsi dalla cerchia dei bastioni, per andare a vivere in case spaziose e immerse in panorami mozzafiato. L'autostrada Milano-Brescia realizza i sogni dei milanesi di vivere in zone tranquille, e così ci si spinge fino a Desenzano del Garda, vista lago. Oppure molto richiesta è anche la Franciacorta, con i suoi vigneti a perdita d'occhio e le caratteristiche frazioni di Palazzolo, Rovato, Ospitaletto, Erbusco, Adro, Rodengo Saiano. Molto gettonata è anche Como, con il suo panorama splendido fra monti e lago. A Varese invece sono molto gettonati le località collinari di Sant'Ambrogio e Conca d'oro, dove le case non costano mai più di 4mila euro al mq. Ad esempio una villa unifamiliare a Varese con mille mq di giardino e 180 mq di superficie costa meno di 400mila euro.

Torino - Il paradiso del fuori porta torinese è Asti, dove è possibile vivere in una bella villa con giardino, in mezzo a un oceano di colline meravigliose. La distanza dalla Mole è di circa 50 minuti in auto, oppure in treno è poco più di mezz'ora. Per esempio potreste acquistare una casa d'epoca (di fine Ottocento) in collina ad Asti con otto camere da letto e cinque bagni a 750mila euro. Fascino assicurato.

Bologna - Ravenna è al primo posto nelle classifiche per la qualità della vita nelle città italiane, e poi ancora ci sono Imola e Faenza, città storiche circondate da colline e a un tiro di schioppo dal mare. A Faenza ad esempio, nella zona di Monte, i prezzi delle case si aggirano intorno ai 2.500 euro al mq. Raggiungere il capoluogo è semplice, con il treno ci si mette mezz'ora. Per raggiungere Bologna da Imola ci si mette addirittura meno con il regionale veloce: 25 minuti netti (salvo ritardi). Ad esempio una casa a Imola di sette locali con cortile privato vi costerebbe 340mila euro.

Roma - Sono molti i romani che sognano di trasferirsi fuori Roma, e Orte potrebbe rivelarsi la soluzione più strategica possibile. Questo perché la statale per Civitavecchia la collegherà al mare e a raggiungere la capitale ci si mette 40 minuti. E i prezzi sono a dir poco vantaggiosi: intorno ai 1.400 euro al mq. La località di Formello, sul lago di Bracciano, è un altro paradiso accessibile ai romani: in mezz'ora di macchina si arriva a Roma. Ed ecco la casa dei sogni: una villa unifamiliare nel parco di Veio di 200 mq con 300 mq di giardino a 550mila euro.

Napoli - Bisogna avvicinarsi a Pozzuoli per vivere la vita dei sogni, e vedere le case di Arco Felice, Lucrino e Solfatara: quindici minuti di macchina per raggiungere il centro città, ripagati dalla meraviglia di una vista sul mare. Zona prediletta da professori e ricercatori, che arrivano facilmente all'università grazie alla ferrovia Cumana e alla metropolitana. Sei locali per un appartamento vista mare a Pozzuoli con grande terrazzo vi costerebbe 570mila euro.

Palermo - Misilmeri è un paese a 13 chilometri dal capoluogo siciliano, dove si può comprare una villa a 1.300 euro al mq, oppure ci si può spostare un altro po' e trasferirsi a Bagheria da cui si raggiunge Palermo in mezz'ora di macchina o in 15 minuti di treno regionale. Qui i prezzi sono bassi, si può acquistare una villa con vista, giardino e piscina e poco più di 400mila euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog