Cerca

Doppia inchiesta

Terrorismo, l'ombra della jihad sul business dei matrimoni combinati tra italiani poveri e immigrati in Egitto

Terrorismo, l'ombra della jihad sul business dei matrimoni combinati tra italiani poveri e immigrati in Egitto

Matrimoni combinati con migranti in cambio di soldi agli italiani poveri. C'è l'ombra del terrorismo islamico sulla vicenda al centro di una inchiesta dell'agenzia Ansa e di quella, giudiziaria, della divisione anti-terrorismo della Questura di Roma. Per qualche migliaia di euro, sempre più spesso immigrati riescono a organizzare le nozze con nostri connazionali e ottenere così una scorciatoia per la cittadinanza italiana. Un business gestito direttamente dalle organizzazioni criminali vicine, per affari o ideologia o entrambe, all'estremismo islamico e che trova nelle mense sociali per poveri e senzatetto della Capitale il terreno di caccia perfetto. Offrendo a italiani e italiane disperate 4.000 euro, inizia l'iter: la sposa "scelta" viene spedita in Egitto, al Cairo, una volta ottenuti dall'ambasciata tutti i documenti necessari, si celebrano le nozze religiose e si registra il matrimonio in entrambi i paesi. Dopo un paio di settimane l'italiano viene rispedito a casa, e dopo qualche mese il coniuge più comodamente richiedere il permesso di soggiorno in Italia per motivi familiari, primo passo per la cittadinanza. L'intero affare, spiegava l'inchiesta dell'Ansa, è di 9.000 euro. Il rischio, ovviamente, è che dietro lo sposo al buio si possa celare un potenziale terrorista, che avrebbe così facile accesso al nostro territorio, e al resto di quello europeo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • routier

    24 Agosto 2015 - 18:06

    Anni fa, una amica della badante di mia madre (est europeo) mi ha fatto la stessa proposta che però ho rifiutato rinunciando volentieri ad una cospicua somma di denaro. Il mercimonio non è caratteristica di tutti !

    Report

    Rispondi

  • perseveranza

    22 Agosto 2015 - 14:02

    Questo Paese finirà molto ma molto male. I responsabili sono chiari e sotto gli occhi di tutti. La sinistra, i cattolici moderati, la chiesa ecc inutile fare elenco, si sa benissimo. Ricordiamocelo.

    Report

    Rispondi

  • marco53

    22 Agosto 2015 - 10:10

    Beh, la faccenda è elementare anche nella risoluzione. Basta che si indaghi su ogni matrimonio fra stranieri e italiani. Semplice no! Non ci vuole mica un fenomeno per capirlo? Il problema è che sindaci come Marino o Pisapia, vedono di buon occhio certe unioni, perchè loro e tutta la sinistra italiana, coscienti o no, sono parte del progetto Jihadista!

    Report

    Rispondi

  • infobbdream@gmail.com

    infobbdream

    22 Agosto 2015 - 08:08

    sono 20 anni che funziona così e questi se ne accorgono solo oggi, forse dovremmo scambiarci la carega, io vengo a sedermi sulla vosta a 30 mila euro al mese, e voi sulla mia a 1000 euro al mese quando va tutto ben, sicuramente farei scelte migliori delle vostre, perché per campare dignitosamente con tutta la famiglia sono già un mago.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog